Perchè i cani abbassano le orecchie: non ti confondere!

sapevate perchè i cani abbassano le orecchie

I nostri amici pelosi hanno un modo tutto loro per comunicare con noi: quando adottiamo un cane o un gatto, dobbiamo leggere molto attentamente i segnali che ci inviano per comprendere i loro bisogni. È scontato dire che bisogna concentrarsi su determinate parti del corpo: orecchie e coda sono molto importanti. Ma allora perchè i cani abbassano le orecchie?

Cani: perché abbassano le orecchie? Cosa cercano di dirci?

Molto spesso, crediamo ingenuamente che quando i cani abbassano le orecchie siano in una fase di totale sottomissione. Ma ne siamo proprio sicuri?
Le emozioni e i sentimenti dei pelosi sono molto chiare. Non lasciano molta libera interpretazione: in questo articolo vi daremo una mano a conoscere molto meglio le reazioni del vostro cane. Ovviamente, dovete leggere i segnali che vi trasmette il cane anche in baso al contesto. Se state giocando, è chiaro che abbasserà le orecchie per farsele grattare meglio!

Come prendersi cura del proprio peloso

Per esempio, il cane abbassa le orecchie quando gli fate molto coccole: è un modo per dire che è felice e rilassato. Ma non è l’unico contesto in cui le orecchie abbassate significano qualcosa: il cane cerca di comunicarti anche che ha fame, o ti chiede scusa, dopo un rimprovero a seguito di una malefatta.
Quando, invece, il cane appare timoroso, si lecca il muso, abbassa le orecchie e mette la coda tra le gambe, significa che ha paura e quindi dobbiamo stare attenti.
In caso di tranquillità, il cane viene verso di voi con le orecchie abbassate per richiamare la tua attenzione e ottenere così coccole extra! Ammettiamolo: sono degli specialisti in questo.


Prestate molta attenzione anche al pelo: se pensate che sia irto, vuol dire che è terrorizzato e potrebbe essere in fase di attacco. Questo capita nei cani che, magari, hanno appena sentito un botto, oppure che potrebbero aver subito delle violenze.

Le possibili reazioni del cane quando abbassa le orecchie

Sappiate che il cane è in fase di attacco quando mantiene lo sguardo fisso, arriccia il naso e mostra i denti. In questo caso, comportatevi di conseguenza e controllate la salute del cane. Scatti violenti potrebbero essere indice di una malattia o di particolari fastidi.
Il comportamento del cane si manifesta sempre in seguito a qualcosa: non dovete controllarlo ogni cinque minuti, ma cercate di registrare i suoi bisogni e le sue necessità.
Il vostro cane dipende totalmente da voi: leggere i suoi comportamenti tramite i suoi gesti è molto importante. Fate pratica!

Ecco qui un articolo interessante sul movimento della coda dei cani: Il cane scodinzola perchè felice: ne siete sicuri?

Articoli Simili

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top
ItalianEnglishFrenchGermanRussianSpanishPortugueseArabicJapaneseChinese (Simplified)