La triste storia di Silvan

la storia di silvan abbandonato in una fabbrica a roma

La sua storia ci ha lasciato davvero senza parole. Questo adorabile e tenerissimo vecchietto viveva in una fabbrica in provincia di Roma, la vita non gli aveva concesso molto ma tutto sommato viveva sereno.

Il destino improvvisamente ha voluto che la fabbrica chiudesse e i dipendenti che un tempo lo accudivano si sono dimenticati di Silvan, è incredibile ma lo hanno lasciato in quel posto da solo, nessuno ha pensato di accoglierlo e portarlo in un posto sicuro, lui si è ritrovato solo e dalla solitudine e dalla disperazione ha trovato il modo di uscire.

Quando la ASL è intervenuta, su richiesta di una privata che grazie al cielo aveva visto la condizione del cane, lo ha trovato in gravissime condizioni a rischio di vita, era rimasto incastrato nel fil di ferro, lacerato a tutto tondo, una scena impressionante!!!

“Noi lo abbiamo visto quando stava già meglio ma ci è stato detto che era sotto shock e ha sofferto molto, il filo spinato lo aveva stretto attorno al corpo lacerando in circolo il suo corpo dalla schiena fino a sotto il ventre”, dichiara l’Ass. La Voce del Cane (onlus) che ora lo ha in custodia.


Più lui si divincolava per liberarsi… più il fil di ferro lo stringeva, povero tesoro cosa ha dovuto passare.

Per settimane è stato curato, operato, ricucito, disinfettato e grazie alle cure fatte dai veterinari asl e del canile a distanza di tempo è tornato a sorridere. Le ferite ora sono completamente chiuse, è tornato in forze, ha voglia di passeggiare e mangia con appetito.

E` dolcissimo, socievole con tutti, abituato a camminare al guinzaglio, microchippato, vaccinato, socievole con altri cani di buon carattere. Ora è in cerca di casa e si trova in canile a Pomezia nella provincia di Roma, di cui lasceremo i contatti presi direttamente dal loro sito:

Ass. La Voce del Cane (onlus) – tel. 347-4956667 / 347-8768160 – volontaripomezia@alice.it – www.lavocedelcane.org

Articoli Simili

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top
ItalianEnglishFrenchGermanRussianSpanishPortugueseArabicJapaneseChinese (Simplified)